3/5

A Lugano si parla di Natale e del suo villaggio

La Città acquisterà 40 chalet per creare un mercatino attrattivo come quelli nelle altre città svizzere

LUGANO - Con le temperature estive e il sole di questi giorni di luglio probabilmente nessuno starà già pensando al Natale. La Città di Lugano invece sì, tanto che proprio ieri ha pubblicato il concorso per la fornitura di 40 casette in legno per eventi, in particolare il mercatino natalizio in centro.
«L'idea è di creare un vero e proprio villaggio con le casette, come avviene in molte altre città svizzere» spiega il municipale Roberto Badaracco. Per quest'anno sarà allestito in piazza Manzoni, con la posa dei 40 chalet tutti vicini e impreziositi da addobbi e illuminazioni studiati ad hoc. «La Città vuole così presentare un mercatino di Natale davvero attrattivo, con stand tutti uguali e di maggiore impatto estetico rispetto agli attuali. Le casette saranno anche più capienti e visivamente più belle» spiega Badaracco. Per il momento il villaggio sarà tutto in piazza Manzoni, mentre in piazza della Riforma e via Nassa saranno utilizzate ancora le bancarelle degli altri anni. «Se poi vedremo che il riscontro sarà positivo si potrà pensare ad un'estensione a tutto il centro».

I particolari sul giornale
Edizione del 11 Luglio 2018 a pagina 7
11 luglio 2018 05:00
Giorgia Reclari


Condividi

Prossimi articoli

Incidente della circolazione, disagi al traffico

Due vetture si sono scontrate in Corso Elvezia, nel sinistro soltanto danni materiali
Lugano

È un tipico piatto ticinese, ma viene da lontano

L'USI riflette sul risotto con la luganighetta, partendo dall’origine della parola "zafferano": "È il risultato di un lungo viaggio che racconta quanto è complessa la nostra identità"
Lugano