3/5

Spacciava cocaina, in manette un 26.enne luganese

Il giovane è stato fermato a Massagno - Nel suo appartamento sono state rinvenute decine di grammi di droga

LUGANO - È finito in manette venerdì per spaccio di droga un 26.enne svizzero domiciliato nel Luganese. L'uomo è stato fermato a Massagno e la perquisizione del suo appartamento ha permesso di rinvenire alcune decine di grammi di cocaina. Il 26.enne è sospettato di aver spacciato un importante quantitativo di cocaina a consumatori locali. Le ipotesi di reato nei suoi confronti sono di infrazione aggravata subordinatamente semplice alla Legge federale sugli stupefacenti e di infrazione alla Legge federale sulla circolazione stradale. L'inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Pamela Pedretti. Lo rendono noto oggi il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e la Polizia della città di Lugano.

16 aprile 2018 10:24
Red. Online


Condividi

Prossimi articoli

Capra ferita in Capriasca: il lupo non c'entra

Lo hanno stabilito le analisi effettuate sul campione genetico dell'animale attaccato a fine giugno all'Alpe Rompiago
Lugano

Incidente con l'auto rubata: due arresti a Bioggio

Nell'impatto i due uomini hanno riportato ferite lievi e sono finiti in manette per il furto ai danni di una concessionaria
Lugano

Marcello Foa querela L'Espresso

Dopo l'articolo del settimanale italiano in cui si ipotizza un collegamento tra i partiti italiani "Lega" e "Cinque Stelle" con il gruppo del Corriere del Ticino, l'amministratore delegato dà mandato ai suoi legali
Lugano