3/5

Una polizia sempre più vicina

Bilancio positivo a Locarno per il servizio di prossimità, che sarà presto allargato anche alle località periferiche consorziate

LOCARNO - Gli agenti di quartiere a Locarno sono diventati veri e propri amici del cittadino. Se n'è avuta la conferma qualche sera fa, in occasione dell'assemblea dell'associazione del quartiere Campagna. Un momento per tirare le somme di una serie di problematiche che hanno potuto essere risolte proprio grazie al servizio di prossimità. A margine dell'appuntamento, dunque, il Corriere del Ticino ne ha parlato con il comandante Dimitri Bossalini, che annuncia l'intenzione di allargare il concetto anche alle località periferiche consorziate sotto il cappello della Regione VI.

I particolari sul giornale
Edizione del 12 Febbraio 2018 a pagina 15
12 febbraio 2018 04:00
b.g.l.


Condividi

Prossimi articoli

Uxoricida di Ascona, contestato l'assassinio

Non andrà tanto presto alla sbarra il 55.enne di origine macedone che il 23 giugno dell'anno scorso uccise con diversi colpi di pistola la moglie 35.enne
Locarno