3/5

Supsi, un giornale per ripercorrere le tappe del 2017

La Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana ha tracciato un bilancio dell'anno passato e guarda alle prossime sfide

MANNO - È un giornale la nuova forma di comunicazione scelta da Supsi per presentare il rapporto annuale per il 2017. Una versione cartacea e una versione elettronica comprensiva di interviste e filmati per "conoscere più da vicino la progettualità e le cifre che hanno accompagnato l'ultima anno di attività", ha spiegato il direttore generale della Supsi Franco Gervasoni, dando il via alla presentazione delle tappe più importanti che hanno caratterizzato lo scorso anno, durante il quale si è festeggiato il 20.esimo anniversario dell'istituto.

Cifre alla mano, la Supsi ha potuto contare quasi 5.000 studenti nel 2017, con un totale di 925 diplomati mentre i collaboratori erano 975.

12 giugno 2018 14:41
F.G.


Condividi

Prossimi articoli

Padroncini, notifiche in calo e boom di verifiche

Da gennaio a fine settembre gli ispettori hanno verificato il 78% degli operatori che hanno deciso di presentare una notifica sul nostro territorio
Cantone

Merlot del Ticino agli onori: a Berna conquista tutto il podio

Ieri sera si è tenuto il Gala del vino svizzero, nel corso del quale sono stati premiati i migliori nettari della Confederazione - Tra i Merlot vince il Ronco di Mezzana
Cantone

Elezioni cantonali 2019: le istruzioni per partiti e candidati

Attivata una pagina web con tutte le procedure da seguire per presentare le proposte di candidatura
Cantone