3/5

Prestigioso traguardo per il prof. Tiziano Moccetti

Al fondatore del Cardiocentro Ticino il premio Grüntzig 2018: è il più alto riconoscimento della Società Svizzera di Cardiologia (SGK)

BELLINZONA - È il più alto riconoscimento della Società Svizzera di Cardiologia (SGK) e prende il nome dal padre della moderna cardiologia interventistica, quell'Andreas Grüntzig (1939-1985) cui si deve l'invenzione dell'angioplastica coronarica, il "palloncino" che riapre le coronarie e che venne gonfiato per la prima volta in un cuore umano all'ospedale universitario di Zurigo nel 1977. Ogni anno, il premio viene conferito a una personalità di spicco della cardiologia svizzera, e per il 2018 il comitato di assegnazione ha scelto il prof. Tiziano Moccetti, in quanto fondatore del Cardiocentro Ticino e "Motor der Tessiner Kardiologie". Il premio sarà assegnato il prossimo 6 giugno a Basilea nell'ambito del congresso annuale della SGK, che celebra quest'anno il suo 70. anniversario. Per l'occasione, e come previsto dal protocollo di assegnazione del premio, il professor Moccetti terrà una conferenza dal titolo "From past to future in cardiovascular care and research in Ticino".

21 maggio 2018 13:06
Red.Online


Condividi

Prossimi articoli

In 66 ancora senza la tassa

RIFIUTI - Ad un anno dal sì popolare, oltre la metà dei Comuni non ha introdotto il prelievo
Cantone