3/5

Prestigioso traguardo per il prof. Tiziano Moccetti

Al fondatore del Cardiocentro Ticino il premio Grüntzig 2018: è il più alto riconoscimento della Società Svizzera di Cardiologia (SGK)

BELLINZONA - È il più alto riconoscimento della Società Svizzera di Cardiologia (SGK) e prende il nome dal padre della moderna cardiologia interventistica, quell'Andreas Grüntzig (1939-1985) cui si deve l'invenzione dell'angioplastica coronarica, il "palloncino" che riapre le coronarie e che venne gonfiato per la prima volta in un cuore umano all'ospedale universitario di Zurigo nel 1977. Ogni anno, il premio viene conferito a una personalità di spicco della cardiologia svizzera, e per il 2018 il comitato di assegnazione ha scelto il prof. Tiziano Moccetti, in quanto fondatore del Cardiocentro Ticino e "Motor der Tessiner Kardiologie". Il premio sarà assegnato il prossimo 6 giugno a Basilea nell'ambito del congresso annuale della SGK, che celebra quest'anno il suo 70. anniversario. Per l'occasione, e come previsto dal protocollo di assegnazione del premio, il professor Moccetti terrà una conferenza dal titolo "From past to future in cardiovascular care and research in Ticino".

21 maggio 2018 13:06
Red.Online


Condividi

Prossimi articoli

“Un patto sociale a 360 gradi”

Il DSS è pronto a concretizzare le misure a favore delle famiglie previste nella riforma fisco-sociale - Da ottobre un contributo fino a 200 franchi per chi usufruisce di strutture e servizi dedicati alla prima infanzia
Cantone

Inaugurata la Centrale comune d'allarme

Con un investimento di 27 milioni di franchi riunisce il Centro comune di condotta, la Centrale operativa della Polizia cantonale, il Comando e la Centrale operativa del Corpo delle Guardie di confine nonché il Segretariato professionale della Federazione
Cantone

“Una situazione di grande incertezza”

Guardie di confine, il comandante ad interim Silvio Tognetti rompe il silenzio: “È ora di fare chiarezza”
Cantone