3/5

Sui ristorni bocche serrate

L'INCONTRO TRA DEPUTAZIONE E GOVERNO - Marco Romano: "Abbiamo discusso temi per la maggior parte di competenza federale" – Claudio Zali assente

BELLINZONA - Alla conferenza stampa indetta a margine dell'incontro di mercoledì mattina tra Deputazione ticinese e Consiglio di Stato il presidente del Governo Claudio Zali non era presente. Un'assenza, che il presidente della Deputazione Marco Romano ha giustificato così: "Abbiamo convenuto fosse solo la Deputazione a riferirvi dei diversi temi perché la maggior parte di essi sono attualmente sui tavoli delle Camere federali". Sì perché i dossier che hanno occupato i lavori tra le parti sono il futuro degli uffici postali, di Agroscope e Alptransit. Quanto al tema caldo dei ristorni, Romano ha tagliato corto: "La Deputazione non intende interferire nella politica cantonale. In uno dei prossimi incontri con il consigliere federale Ignazio Cassis discuteremo degli sviluppi delle trattative tra Svizzera e Italia sull'accordo fiscale sull'imposizione dei frontalieri".

16 maggio 2018 14:36
F.G.


Condividi

Prossimi articoli

Un'iniziativa popolare per il Cardiocentro

Senza "segnali di apertura da parte dell'EOC", il gruppo di sostegno Grazie Cardiocentro partirà con una raccolta firme a settembre
Cantone

Quasi 57 milioni per i richiedenti l'asilo respinti

Nel 2017 le spese per il soccorso d'emergenza sono state inferiori di 6 milioni rispetto all'anno precedente
Cantone

Ticino solidale: raccolti 20 mila franchi per il 12.enne malato

La colletta lanciata dall'associazione "Quii da la cursa" ha già permesso di raccogliere più del necessario
Cantone