3/5

Grandine record nel Sottoceneri

Perché Luganese e Mendrisiotto sono più colpiti dai chicchi ghiacciati? La spiegazione dell'esperto

La grandine alle nostre latitudine non è un'eccezione. Le prime settimane di primavera lo hanno già confermato. Non tutto il Ticino è però colpito nello stesso modo dai chicchi gelati: "Il Sottoceneri è più colpito dai temporali con grandine del resto del Cantone - spiega il meteorologo Luca Nisi -. I temporali sono più violenti e più duraturi a causa di una maggiore disponibilità di umidità e, soprattutto, della vicinanza della Pianura Padana e della Alpi. Quando l'aria calda che arriva dalla Pianura Padana incontra le prime montagne si formano questi temporali così violenti".

Uno studio realizzato analizzando i dati raccolti dai radar negli ultimi 16 anni ha permesso di capire che il Mendrisiotto è la regione dove i chicchi di grandine sono mediamente più grandi e che invece i temporali con grandine più frequenti si verificano nel Basso Ceresio e nel Luganese.

I particolari sul giornale
Edizione del 11 Maggio 2018 a pagina 15
11 maggio 2018 06:00
MA.MI/L.T.


Condividi

Articoli suggeriti

Temporale e grandine nel Luganese

GUARDA FOTO E VIDEO - Alcuni incolonnamenti di auto su singoli tratti di strada - Sull'asfalto è caduta un po' ovunque una fitta coltre di chicchi di ghiaccio - Nuova grandinata anche nella confinante Cremenaga
Lugano

Un fiume di ghiaccio in casa

La grandine di ieri notte ha invaso l'abitazione di una famiglia tedesca a Germignaga (Varese) - Gli inquilini si sono messi in salvo dai vicini
Confine

Temporali in tutto il Ticino, allerta di grado 3

Forti raffiche di vento hanno accompagnato la pioggia dal Sopra al Sottoceneri, il meteo resterà così fino a venerdì
Lugano