3/5

L'assistenza avanza ancora

Beneficiari a quota 8.169 in novembre – La crescita su base annua è stata del 2,5%

BELLINZONA - Non si arresta l'avanzata dell'assistenza in Ticino. Lo scorso novembre le persone beneficiarie di aiuto toccavano quota 8.169, pari a un aumento del 2,5% rispetto allo stesso periodo del 2016. A emergere dai dati aggiornati dal Dipartimento della sanità e della socialità è però un rallentamento della crescita su base annua. E, seppur in un quadro che resta preoccupante, anche il raffronto mensile mostra una tenue schiarita. Da ottobre a novembre 2017 le persone in assistenza sono calate dello 0,5% (-40 unità). La situazione è guardata con attenzione dalla Divisione dell'azione sociale e delle famiglie che parla di casistiche sempre più diversificate. A questo proposito, e con l'obiettivo di contenere il fenomeno, sono allo studio nuove modalità organizzative per una migliore gestione dei processi di lavoro e una presa a carico differenziata a seconda delle esigenze individuali dei beneficiari.

I particolari sul giornale
Edizione del 10 Febbraio 2018 a pagina 9
10 febbraio 2018 06:00
M.S.


Condividi

Prossimi articoli

Il giro del mondo in 7 portate

Erbe e spezie da ogni continente: la cena di Michael Kempf è stata un viaggio a latitudini inesplorate
Cantone

Prestigioso traguardo per il prof. Tiziano Moccetti

Al fondatore del Cardiocentro Ticino il premio Grüntzig 2018: è il più alto riconoscimento della Società Svizzera di Cardiologia (SGK)
Cantone

Hopp Suisse! Tutti in Piazza Castello

Questa sera dalle ore 20 sarà possibile seguire la finalissima del Mondiale di hockey tra Svizzera e Svezia su schermo gigante
Cantone