3/5

Samuele Censi in corsa per Coira

Il sindaco di Grono e presidente della Regione Moesa è candidato per il PLD al Gran Consiglio grigionese, sui cui banchi sedette in passato il padre Guido

GRONO – Samuele Censi c'è. Il sindaco di Grono e presidente della Regione Moesa è in corsa per una poltrona in Gran Consiglio, sui cui banchi sedette fino agli anni Duemila il padre Guido. L'elezione del Governo e del Parlamento, come è noto, si terrà domenica 10 giugno. Come appreso dal CdT la candidatura del 36.enne docente per il Circolo di Roveredo è stata presentata ieri sera all'assemblea dei delegati del PLD. I Liberali Grigioni svoltasi al Calvensaal di Coira. Primus inter pares del Comune bassomesolcinese dal 2013, Censi è stato riconfermato nel 2016 (dopo l'aggregazione con Leggia e Verdabbio), mentre è alla testa della Regione (prima Mesolcina e poi Moesa, che lascerà a fine marzo) da quattro anni.

Per il Circolo di Mesocco, sempre per il PLD, sarà invece in corsa l'attuale supplente Hans Peter Wellig, di professione albergatore. Come supplente sarà della partita Moreno Tschudi, già membro della Regione Mesolcina. Le candidature dei tre esponenti liberali mesolcinesi dovranno essere ratificate dall'assemblea del PLD Moesa prevista il 28 febbraio.

I dettagli sul CdT in edicola domani a pagina 12.

13 febbraio 2018 13:21
ADD


Condividi

Prossimi articoli

Bordello a Cadenazzo: c'è la licenza

Il Municipio ha rilasciato il permesso di costruzione per la casa di appuntamenti da 3 milioni di franchi - Non si escludono però ricorsi al Governo contro la decisione dell'Esecutivo
Bellinzona

Officine, operai sul piede di guerra

Importante riunione giovedì delle maestranze dello stabilimento ferroviario di Bellinzona - C'è preoccupazione per il trasferimento della sede dal 2026
Bellinzona