3/5

Il leopardo finisce nel piatto

Nei menu di ristoranti, bar e pasticcerie si trovano diversi cibi ispirati al Locarno Festival: tutti da gustare - FOTO

LOCARNO - La città si colora a vistoso leopardo quando il festival prende il via. Le vetrine dei negozi si tingono a macchie e i commercianti cercano di proporre l'oggetto più chic. Il felino giallo e nero fa un balzo anche nei menu di ristoranti, bar e pasticcerie. E qui la creatività la fa quasi sempre da padrona. Attirati da una piadina "Festival", scopriamo che è una normalissima squacquerone, crudo e rucola (comunque squisita, va detto), ma le cose non stanno così verso altri lidi. Il Gran Caffè Verbano nel suo menu propone i "Tagliolini in giallo e nero", lo chef Davide Asietti del Blu Restaurant&Lounge presenta "Pardo", il dessert con la coda di cioccolato. Molto ricche e creative le offerte delle pasticcerie al Porto e Marnin.

I particolari sul giornale
Edizione del 04 Agosto 2018 a pagina 25
04 agosto 2018 06:00
Michele Montanari


Condividi

Prossimi articoli

Prestigioso premio per i sapori ticinesi

Il Ristorante-Salumeria La Bottega di Mario vince il rinomato Best of Swiss Gastro Award 2019
Curiosità

“Catapultata” dal letto mentre fa sesso, resta paralizzata

La vicenda approda in tribunale: la 46.enne inglese chiede 1,3 milioni di sterline di danni al rivenditore del mobile
Curiosità

“Melania Trump” nuda sulla scrivania del presidente, polemiche

Critiche per il VIDEO del rapper T.I. per il lancio del suo nuovo disco: la sosia della first lady si spoglia alla Casa Bianca - L'ex tycoon: "Disgustoso"
Curiosità