3/5

Il calcio regionale russo “non scherza” con le mascotte

Un vero e proprio orso bruno che, accompagnato dal proprio ammaestratore, incita il pubblico ad applaudire nel pre-partita e infine, come niente fosse, consegna la palla all'arbitro - IL VIDEO

MOSCA - Un vero e proprio orso bruno che, accompagnato dal proprio ammaestratore, incita il pubblico ad applaudire nel pre-partita e infine, come niente fosse, consegna la palla all'arbitro. È quanto successo sabato scorso a Pyatigorsk (nella regione del Caucaso russo) poco prima del calcio d'inizio del match di terza divisione russa che vedeva opporsi i padroni di casa del Mashuk-KMV e il FC Angusht. Una mascotte che, scrive l'Angusht sul proprio sito dove ha pubblicato il video, non ha però portato fortuna ai padroni di casa che hanno infatti perso il match per 3-0, oltre ad essersi attirati numerose critiche da parte di associazioni a difesa degli animali. In molti, infatti, hanno definito la scenetta molto "triste".       

  Il video pubblicato dal club

16 aprile 2018 18:29
Red. Online


Condividi

Prossimi articoli

Torna la leggendaria Playstation, in versione mini

Sony ripropone la storica console con 20 giochi pre-installati, tra cui Final Fantasy VII, Tekken 3 e Ridge Racer
Curiosità

La speciale tasca che “blocca” i cellulari in aula

Il liceo San Benedetto di Piacenza mette al bando gli smartphone grazie a una particolare tecnologia
Curiosità

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia

La 26.enne marchigiana ha vinto il concorso di bellezza - In passato ha recitato nel film di Terrence Malick "Tree of life", con Brad Pitt e Sean Penn
Curiosità