3/5

La Tour Eiffel si fa il lifting, ma il piombo è un problema

Il monumento simbolo di Parigi subirà dei lavori di "svecchiamento", ma verranno emessi vapori nocivi per le persone

PARIGI - Difficoltà per il gigantesco lifting al quale sarà sottoposta la Tour Eiffel a partire dal mese di ottobre: negli strati di vernice sottostanti, che devono essere rimossi per applicare il nuovo prodotto, c'è una quantità di piombo nociva per le persone esposte.

Ne da notizia il quotidiano Le Parisien. Il monumento, che l'anno prossimo festeggerà i 130 anni, è visitato ogni anno da 6,2 milioni di persone. Nella sua storia ha cambiato più volte colore, passando dal rosso scuro all'ocra, al giallo.

Ora, resosi necessario il massiccio intervento di ringiovanimento della durata di tre anni (40 milioni di euro solo per la riverniciatura, che si concluderà nel 2021), i tecnici si trovano di fronte al problema piombo. La soluzione più probabile sarà la disposizione di grandi teloni che proteggeranno i pilastri e impediranno ai vapori di piombo di raggiungere i visitatori e gli operai.

10 marzo 2018 14:07
ats


Condividi

Prossimi articoli

La Gioconda di blu vestita e lo sfottò è garantito

Su Twitter il museo del Louvre fa arrabbiare gli italiani con l'immagine della Gioconda vestita con la maglia della Nazionale francese
Curiosità

Ecco le foto del battesimo del principino Louis

A una settimana dalla cerimonia, i duchi di Cambridge hanno diffuso alcuni scatti privati: sono bellissimi
Curiosità

La suoneria del telefonino al posto delle campane

È il progetto artistico avviato alla Cappella di San Pietro a Lucerna - I turisti incuriositi commentano: "Dio sta chiamando"
Curiosità