3/5

Nadia Toffa: “Ho avuto un cancro, indosso una parrucca”

La conduttrice de Le Iene svela il motivo del malore che la portò al ricovero e racconta di aver perso i capelli, ma rassicura: "Sono guarita"

ROMA - "Ho avuto un cancro, mi sono curata. Sono stata operata. I medici mi hanno tolto il cento per cento del tumore. Ho fatto la chemio e la radio preventive per evitare che rimanesse in giro qualche cellula. Non lo sapeva nessuno e ora ve ne posso parlare". È la rivelazione di Nadia Toffa al suo ritorno a Le Iene, in onda su Italia 1.

La conduttrice del programma Mediaset ha fatto così luce sul misterioso malore che la aveva portata al ricovero d'urgenza all'inizio di dicembre del 2017. La iena bionda ha rassicurato i telespettatori, raccontando con grande forza i momenti della malattia e la scelta di indossare una parrucca a causa della perdita dei capelli: "Sto benissimo. Ho solo perso qualche chilo, non mi vergogno neanche del fatto che sto indossando una parrucca, questi non sono i miei capelli. Non vi nascondo che ci sono stati momenti difficili. Quando vedi le prime ciocche di capelli che ti rimangono in mano è un momento molto forte".

La Toffa ha poi chiesto di essere tratta come una persona normale, perché i malati di cancro sono "dei guerrieri": "Continuate a prendermi in giro, a fare tutto come se non fosse successo niente, perché senza volerlo potreste farmi del male. Trattatemi come sempre, anche criticandomi se lo ritenete. Non trattateci da malati, noi malati di cancro siamo dei guerrieri, dei fighi pazzeschi".

 

 

11 febbraio 2018 22:26
Red.Online


Condividi

Prossimi articoli

Sfornate più di 10 mila pizze: è record!

I ragazzi della Pizzeria Verace di Paradiso si sono aggiudicati il Guinness World record per aver cucinato 10.170 pizze in circa 16 ore
Curiosità

Si lancia nudo nel Volga, lo salvano i tifosi colombiani

Un uomo, evidentemente ubriaco, si tuffa nelle acque gelide a Kazan - L'intervento dei supporter sudamericani è provvidenziale - VIDEO
Curiosità

Shakira e Shaqiri l'azzeccano ancora una volta

Dopo il Brasile, le due tartarughine dei Blues Brothers non sbagliano nemmeno contro la Serbia
Curiosità