3/5

Scoperta una tavoletta d'argilla con i versi dell'Odissea

Lo straordinario ritrovamento a Olimpia, in Grecia: potrebbe essere "il più antico estratto" del poema di Omero

ATENE - Arriva dalla Grecia l'ultima straordinaria scoperta archeologica in ordine di tempo: una tavoletta di argilla su cui sono iscritti 13 versi dell'Odissea, il poema epico di Omero. È lo stesso ministero della Cultura di Atene a dire che, sebbene servano ulteriori approfondimenti, potrebbe essere "il più antico estratto dell'Odissea".

Una stima iniziale fissa l'età del reperto al periodo romano, prima del III secolo d.C.: se la data venisse confermata, la tavoletta sarebbe "un magnifico oggetto di interesse archeologico, epigrafico, letterario e storico".

La tavoletta è stata trovata vicino al santuario di Zeus a Olimpia durante gli scavi fatti in quello che un tempo era il luogo dedicato ai Giochi Olimpici, tenutisi nel Sud della Grecia dal 776 avanti Cristo al 393 dopo Cristo.

11 luglio 2018 17:22
ats


Condividi

Prossimi articoli

Un Gesù inedito: senza barba e col naso lungo

Un'immagine di Cristo, che potrebbe risalire al 500 d.C., è stata identificata nel Battistero del sito bizantino di Shivta a sud di Israele
Curiosità

Cinquanta milioni per un diamante rosa, è record

"Pink Legacy" è stato battuto all'asta ieri a Ginevra - LE FOTO
Curiosità

Il principe Carlo compie 70 anni

Celebrazioni in grande stile per l'eterno erede al trono britannico - FOTO
Curiosità