3/5

MediaMarkt ricompensa i bravi alunni

Per ogni voto 5 o superiore è previsto un accredito su una carta regalo

ZURIGO -  Buoni voti rendono anche da MediaMarkt. Per un mese gli alunni fino alla nona classe possono farsi premiare per i buoni risultati presso il rivenditore specializzato di elettronica più amato della Svizzera. Per ogni voto 5 o superiore è previsto un accredito su una carta regalo. L'iniziativa è estesa a tutta la Svizzera e dura un mese.

Negli anni scorsi, il MediaMarkt di San Gallo è stato il primo MediaMarkt a ricompensare gli alunni per le loro buone prestazioni. Per ogni voto 6 venivano accreditati 4 franchi su una carta regalo, per ogni voto 5,5 3 franchi e per ogni voto 5 2 franchi.

Il successo dell'iniziativa è stato tale, che per la prima volta viene estesa a tutta la Svizzera e realizzata in tutti i 28 MediaMarkt della Svizzera tedesca, francese e italiana: dal 27 giugno al 28 luglio. Si applicano gli stessi «premi»: 4 franchi per un voto 6, 3 franchi per un «5,5» e 2 franchi per un «5».

«Dobbiamo il nostro benessere e quindi anche il nostro stato sociale all'impegno sopra la media e alle prestazioni eccezionali» afferma Martin C. Rusterholz, CEO di MediaMarkt Svizzera. «Con la nostra iniziativa vogliamo mostrare agli alunni che in Svizzera questo impegno viene ripagato e desideriamo anche incoraggiarli a continuare a dare il meglio a scuola.»

Gli alunni che desiderano partecipare all'iniziativa "Pagella nazionale" possono recarsi nel MediaMarkt più vicino con la propria pagella. A quel punto verrà calcolato l'accredito sulla loro carta regalo, così che possano portarla via subito o utilizzarla. In alcuni MediaMarkt si svolge un programma collaterale, affinché gli alunni possano festeggiare a dovere l'inizio delle vacanze.

26 giugno 2018 15:35
Red. Online


Condividi

Prossimi articoli

La Gioconda di blu vestita e lo sfottò è garantito

Su Twitter il museo del Louvre fa arrabbiare gli italiani con l'immagine della Gioconda vestita con la maglia della Nazionale francese
Curiosità

Ecco le foto del battesimo del principino Louis

A una settimana dalla cerimonia, i duchi di Cambridge hanno diffuso alcuni scatti privati: sono bellissimi
Curiosità

La suoneria del telefonino al posto delle campane

È il progetto artistico avviato alla Cappella di San Pietro a Lucerna - I turisti incuriositi commentano: "Dio sta chiamando"
Curiosità