3/5

EFG: l'ex di BSI Müller lascerà la direzione

Il rinnovo del consiglio di amministrazione di Raiffeisen ha effetto anche sulla banca zurighese

ZURIGO - Il rinnovo del consiglio di amministrazione (Cda) di Raiffeisen ha effetto anche su EFG, la banca zurighese che nel 2016 ha rilevato BSI: Thomas Müller, ex CEO dell'istituto luganese dopo la sua entrata nell'orbita EFG e attualmente Chief Risk Officer del gruppo, abbandonerà la sua funzione e si ritirerà dalla direzione.

Un nuovo responsabile dei rischi sarà cercato a tempo debito, ha indicato stamane EFG. In precedenza Raiffeisen aveva reso noti i nomi delle persone proposte al Cda nell'assemblea del prossimo 10 novembre: fra loro figura anche il 53enne Müller.

14 settembre 2018 08:16
ats


Condividi

Prossimi articoli

Salari reali sono scesi, nel 2018 il rincaro si è divorato gli aumenti

I rappresentanti degli stipendiati e dei datori di lavoro si sono intesi su aumenti tra lo 0,5% e lo 09%, l'inflazione è però del +1%
Economia