3/5

Trovato un uomo morto nel museo

Un dipendente dell'istituto di farmaceutica dell'ateneo di Basilea è entrato in contatto con una sostanza tossica

BASILEA - Un uomo morto è stato trovato ieri sera nel museo di farmaceutica dell'università di Basilea. Il dipendente dell'istituto è entrato in contatto con una sostanza tossica. I soccorritori giunti sul posto hanno solo potuto constatare il decesso.

Confermando all'agenzia Keystone-ATS una notizia in tal senso riportata da diversi media della regione, la polizia cantonale ha precisato di non avere alcun indizio di un eventuale intervento di terze persone.

L'accesso al museo e le via adiacenti sono state temporaneamente bloccate. Ma la procura basilese ha precisato che in nessun momento c'è stato pericolo per la popolazione o l'ambiente.

11 agosto 2018 09:32
ats


Condividi

Prossimi articoli

“Se guidi con prudenza paghi meno”

La misura, secondo l'Ufficio prevenzione infortuni, potrebbe avere un impatto positivo sulla circolazione stradale - "Opportuno l'avvio di un progetto pilota in Svizzera"
Cronaca

Doloso l'incendio di Oberrriet

Il 7 ottobre è costato la vita a un 57.enne e a una diciottenne
Cronaca

Gli svizzeri sono i più ricchi al mondo

Nel periodo 2017-2018 il patrimonio medio per adulto si attesta a 530.240 dollari (526.700 franchi)
Cronaca