3/5

Manca l'acqua ai pompieri: casa distrutta dalle fiamme

Durante l'intervento di spegnimento a Flums i militi sono rimasti a secco - Nessuno è rimasto ferito

FLUMS (SG) - Una casa è andata completamente distrutta dalle fiamme stamattina a Flums, nel canton San Gallo. Il lavoro dei pompieri è stato reso particolarmente difficile dalla mancanza d'acqua. Non vi sono stati feriti, indica la polizia cantonale in una nota odierna.

I vigili del fuoco hanno dovuto pompare l'acqua da diversi luoghi e una diga è stata costituita su un ruscello per facilitare le operazioni di spegnimento del rogo. I 70 pompieri mobilitati non sono però riusciti a impedire la distruzione dell'intero edificio.

La cause dell'incendio non sono ancora note. L'allarme è stato dato verso le 09.40 dalla donna che abitava nella casa, precisa ancora la polizia.

09 agosto 2018 13:41
ats


Condividi

Prossimi articoli

La Primavera di Praga il 20 agosto compie 50 anni

La Svizzera accolse 15 mila rifugiati, tra questi anche personalità come il padre delle riforme economiche Ota Sik
Cronaca

Un nuovo centro universitario a Coira?

È quanto chiede il governo retico al Parlamento - L'ateneo per cui è previsto un investimento di 125 milioni di franchi dovrebbe sorgere entro il 2025
Cronaca

Ecco le condizioni per Ju-Air per la ripresa dei voli

L'Ufficio federale dell'aviazione non può imporre il grounding e detta le regole a seguito dello schianto dell'aereo d'epoca
Cronaca