3/5

Manca l'acqua ai pompieri: casa distrutta dalle fiamme

Durante l'intervento di spegnimento a Flums i militi sono rimasti a secco - Nessuno è rimasto ferito

FLUMS (SG) - Una casa è andata completamente distrutta dalle fiamme stamattina a Flums, nel canton San Gallo. Il lavoro dei pompieri è stato reso particolarmente difficile dalla mancanza d'acqua. Non vi sono stati feriti, indica la polizia cantonale in una nota odierna.

I vigili del fuoco hanno dovuto pompare l'acqua da diversi luoghi e una diga è stata costituita su un ruscello per facilitare le operazioni di spegnimento del rogo. I 70 pompieri mobilitati non sono però riusciti a impedire la distruzione dell'intero edificio.

La cause dell'incendio non sono ancora note. L'allarme è stato dato verso le 09.40 dalla donna che abitava nella casa, precisa ancora la polizia.

09 agosto 2018 13:41
ats


Condividi

Prossimi articoli

“Se guidi con prudenza paghi meno”

La misura, secondo l'Ufficio prevenzione infortuni, potrebbe avere un impatto positivo sulla circolazione stradale - "Opportuno l'avvio di un progetto pilota in Svizzera"
Cronaca

Doloso l'incendio di Oberrriet

Il 7 ottobre è costato la vita a un 57.enne e a una diciottenne
Cronaca

Gli svizzeri sono i più ricchi al mondo

Nel periodo 2017-2018 il patrimonio medio per adulto si attesta a 530.240 dollari (526.700 franchi)
Cronaca