3/5

Investe un capriolo e si rompe una gamba

Un motociclista italiano è rimasto ferito sul Bernina dopo aver urtato l'animale, morto nell'impatto

COIRA - Un motociclista italiano di 53 anni è rimasto ferito ieri sera sul Bernina dopo aver investito un capriolo. Stando a quanto riferisce oggi la polizia cantonale retica poco dopo le 22 il pilota stava viaggiando in direzione di Poschiavo quando all'altezza di Bernina Suot l'animale ha improvvisamente invaso la carreggiata: nonostante la frenata, l'urto è stato inevitabile.

Nella caduta l'uomo si è rotto una gamba ed è poi stato ricoverato in ambulanza all'ospedale di Samedan. Il capriolo è morto nell'impatto.

09 luglio 2018 11:28
ats


Condividi

Prossimi articoli

La tratta Berna-Olten aperta al traffico solo in parte

Un treno diretto blocca la circolazione all'altezza di Wanzwil
Cronaca

Agevolare la permanenza in Svizzera degli stranieri qualificati

La Camera del popolo con 143 sì e 41 no ha approvato una mozione in tal senso del consigliere nazionale Marcel Dobler (PLR/SG) per i settori dove ce n'è penuria
Cronaca

Nell'Amministrazione federale si parla ancora poco italiano

Centro studi sulla democrazia di Aarau: la promozione del plurilinguismo nell'Amministrazione federale funziona
Cronaca