3/5

Un'estate di passione sulle strade svizzere

PREVISIONI DI TRAFFICO - Da fine giugno a metà settembre, in concomitanza con le numerose partenze per le vacanze estive, si prevedono code e disagi alla viabilità

BERNA - Da fine giugno a metà settembre, in concomitanza con le numerose partenze per le vacanze estive, si prevedono code e disagi alla viabilità, soprattutto dal venerdì alla domenica e sui principali assi viari nord-sud nonché in prossimità dei grandi cantieri presenti sulla rete autostradale. I periodi più intensi in direzione sud e nord saranno, rispettivamente, tutto il mese di luglio sino a metà agosto e tra metà luglio a fine agosto. Sui seguenti tratti saranno da prevedere code o disagi.

Galleria del San Gottardo

Traffico d'andata molto intenso in direzione sud è previsto negli ultimi tre weekend di luglio, quando le colonne dureranno dal venerdì fino al sabato senza interruzione. Traffico dei rientri intenso in direzione nord è previsto nei weekend di agosto, in particolare di sabato e di domenica fino a tarda notte.

Strade principali e valichi di frontiera
Possibili disagi sui seguenti tratti:
Spiez – Kandersteg
Gampel – Goppenstein (rientri)
Brunnen – Flüelen (Axenstrasse)
Raron – Briga
Bellinzona – Locarno

Traffico intenso è previsto anche sulle strade principali dell'Oberland bernese, dei Grigioni e delle valli laterali vallesane. Possibili rallentamenti e attese anche ai valichi di frontiera di Bardonnex, Chiasso, Au, Coblenza, St. Margrethen e Thayngen.

12 giugno 2018 14:59
Red. Online


Condividi

Prossimi articoli

Boom di pernottamenti nei campeggi svizzeri

Tenda e camper sono stati i più gettonati del 2017 e registrano un aumento del 13,9% - Il Ticino è secondo solo alla regione del Lemano
Cronaca

La Procura federale vuole arrestare 2 diplomatici turchi

Spiccato un mandato d'arresto contro due membri d'alto rango del personale dell'ambasciata: sono sospettati di aver cercato di sequestrare e far portare in Turchia un uomo d'affari
Cronaca