3/5

Temporale da record flagella Losanna

VIDEO E FOTO - Il maltempo ha messo in ginocchio la città - I pompieri hanno effettuato 240 interventi

LOSANNA - Un temporale di una violenza mai vista prima, piogge torrenziali da record e forti venti si sono abbattuti ieri sera su Losanna causando danni milionari ma fortunatamente nessuna vittima. Gli interventi richiesti sono stati 400 e le persone impegnate nei soccorsi 250.

Le precipitazioni sono state da primato: 41,1 millimetri d'acqua caduti in soli dieci minuti. "Si tratta di una quantità mai registrata prima in Svizzera" ha detto all'ats Ludwig Zgraggen, meteorologo di MeteoSvizzera. Il record precedente risale all'agosto scorso nel cantone di Turgovia.

"A memoria d'uomo non abbiamo mai vissuto piogge talmente intense in un periodo così breve", ha indicato da parte sua Michel Gandillon, addetto stampa presso il Servizio protezione e salvataggio del capoluogo vodese.

Oltre 2000 telefonate sono arrivate al 118, numero d'emergenza dei pompieri, e continuano ad arrivare, ha comunicato l'istituto di assicurazione cantonale contro gli incendi e gli elementi naturali (ECA).

Le precipitazioni eccezionali hanno provocato ingenti danni stimati già a diversi milioni di franchi da alcuni assicuratori. Cantine, negozi, ristoranti sono stati inondati, veri e propri torrenti scorrevano lungo le strade, alberi sono caduti e muri di contenimento hanno ceduto. I servizi di emergenza sono dovuti intervenire per liberare una persona, fortunatamente incolume, dalla sua auto dopo che su quest'ultima era caduto un albero.

Nella regione sono stati richiesti 400 interventi. Quasi 250 persone erano impegnate in operazioni di sgombero e per mettere in sicurezza i luoghi: 33 poliziotti, 75 pompieri, 49 persone della protezione civile e 80 dipendenti del comune. L'esercito, che stava svolgendo un esercizio d'appoggio alla popolazione civile nella regione, ha dato spontaneamente il suo aiuto.

Gli sforzi sono ora concentrati a rendere sicuri i luoghi e a proteggere la popolazione in particolare dalle cadute di alberi. Alcune scuole sono state chiuse e si sta verificando se vi siano pericoli.

Sempre in Romandia, due forti temporali si sono abbattuti sul canton Friburgo dove sono stati effettuati 100 interventi principalmente a causa di inondazioni e interruzioni di strade, ma nessuno è rimasto ferito. Nel cantone di Neuchâtel le piogge più intense sono cadute a Chaumont. Per quanto riguarda Ginevra, meno toccata, il Servizio di incendio e di soccorso è dovuto comunque intervenire 15 volte per inondazioni e cadute di alberi.

  

  

  

12 giugno 2018 18:16
ats


Condividi

Prossimi articoli

“Vogliamo la pensione a 60 anni”

La richiesta arriva dagli operai edili svizzeri, sostenuti dai sindacati - "Necessario anche un aumento dello stipendio"
Cronaca

Accoltella una donna e fugge, ferite gravi

Il fatto di sangue a Gossau (SG), secondo la polizia si tratterebbe di un reato passionale
Cronaca

Fiamme nel bosco a Poschiavo

I pompieri sono intervenuti ieri pomeriggio con un elicottero - All'origine del principio d'incendio la scarica di alcuni fulmini
Cronaca