3/5

Ecco il programma del viaggio del Papa in Svizzera

Il pontefice incontrerà i 21 giugno a Ginevra Berset, Leuthard e Cassis

BERNA - Come noto il 21 giugno Papa Francesco arriverà in Svizzera. Oggi il Consiglio federale ha reso noto un programma più dettagliato dell'evento. Il pontefice incontrerà il presidente della Confederazione Alain Berset, nonché i consiglieri federali Doris Leuthard e Ignazio Cassis.

All'aeroporto di Ginevra sarà accolto da Berset, dal presidente del Consiglio nazionale Dominique de Buman e da una delegazione delle autorità ginevrine, si legge in un comunicato.

Nella città sul Lemano visiterà il Consiglio ecumenico delle Chiese, che celebra il suo 70° anniversario. In serata, al termine del programma ecumenico e pastorale, il presidente della Confederazione e Doris Leuthard incontreranno il Papa.

Il cardinale Kurt Koch, presidente del Pontificio Consiglio per la promozione dell'unità dei cristiani, accompagnerà Francesco nella sua visita a Ginevra. Sono attesi inoltre alcuni alti rappresentanti della Segreteria di Stato della Santa Sede.

Le relazioni fra Svizzera e Vaticano, viene ricordato nella nota, sono eccellenti. La Guardia svizzera pontificia a Roma è il segno visibile di questo legame di lunga tradizione; un suo distaccamento accompagnerà il Papa nel viaggio a Ginevra.

15 maggio 2018 12:27
ats


Condividi

Prossimi articoli

Brigels si ribella: "Caro Papa, lascia che il nostro prete ami una donna"

Dai Grigioni una petizione per abolire il celibato dei preti - Il loro parroco si era dimesso per poter vivere una relazione sentimentale
Cronaca

Agevolare la permanenza in Svizzera degli stranieri qualificati

La Camera del popolo con 143 sì e 41 no ha approvato una mozione in tal senso del consigliere nazionale Marcel Dobler (PLR/SG) per i settori dove ce n'è penuria
Cronaca

Nell'Amministrazione federale si parla ancora poco italiano

Centro studi sulla democrazia di Aarau: la promozione del plurilinguismo nell'Amministrazione federale funziona
Cronaca