3/5

Più competenze ai Cantoni per l'autorizzazione dei medici

Il Consiglio federale mira a fornire uno strumento per stabilire i limiti massimi per il numero di medici nel settore ambulatoriale

BERNA - I Cantoni ricevono uno strumento duraturo per evitare prestazioni sanitarie eccedentarie e contenere così l'aumento dei costi. La revisione della Legge federale sull'assicurazione malattie consente loro di stabilire limiti massimi per il numero di medici nel settore ambulatoriale autorizzati a fatturare a carico dell'assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie. Inoltre sancisce requisiti di qualità unitari per tutti i medici. In questo modo il Consiglio federale garantisce la sicurezza della pianificazione per tutti gli attori coinvolti. Il Consiglio federale ha trasmesso il relativo messaggio al Parlamento il 9 maggio.

09 maggio 2018 14:24
Red. Online


Condividi

Prossimi articoli

Swiss Re tra gli assicuratori di Autostrade per l'Italia

Lo ha indicato una portavoce del gruppo zurighese senza fornire dettagli sulla copertura dei costi
Cronaca

Falso CEO alleggerisce di 80 mila euro una ditta turgoviese

Un'email contraffatta ha indotto la segretaria a trasferire la somma su un conto estero - Non si tratta di un caso isolato in Svizzera
Cronaca

Troppo alcol venduto ai giovani

Secondo un rilievo effettuato dall'Amministrazione federale delle dogane un terzo dei negozi consente ai ragazzi l'acquisto di liquori, vino o birra
Cronaca