3/5

Assaltato un furgone portavalori a Losanna

Sconosciuti hanno assaltato un furgone portavalori brandendo dei Kalashnikov - Fuggiti con parte del bottino

LOSANNA - Rapina a mano armata la scorsa notte a Mont-sur-Lausanne, dove sconosciuti hanno assaltato un furgone portavalori, Kalashnikov in mano. I due occupanti del mezzo di trasporto sono stati minacciati dalla banda, che è riuscita a sottrarre una parte del bottino (sconosciuto l'ammontare dei beni sottratti) e poi a dileguarsi. Il colpo - secondo indicazioni fornite dalla Polizia cantonale losannese, e anticipate dal Blick - è avvenuto all'una di questa mattina. Al termine dell'assalto i criminali hanno incendiato il furgone portavalori, due altri mezzi di trasporto e un'automobile. Gli occupanti assaltati sono rimasti illesi ma sotto choc.

12 aprile 2018 17:49
ats


Condividi

Prossimi articoli

Agevolare la permanenza in Svizzera degli stranieri qualificati

La Camera del popolo con 143 sì e 41 no ha approvato una mozione in tal senso del consigliere nazionale Marcel Dobler (PLR/SG) per i settori dove ce n'è penuria
Cronaca

Nell'Amministrazione federale si parla ancora poco italiano

Centro studi sulla democrazia di Aarau: la promozione del plurilinguismo nell'Amministrazione federale funziona
Cronaca