3/5

“C'è una bomba”, sgomberato il carnevale

Un falso allarme ha rovinato la serata di festa a Delémont (JU) - La polizia cerca l'autore della chiamata anonima

DELÉMONT - Un allarme bomba, poi rivelatosi falso, è stato segnalato in serata, verso le 18.30 da una cabina telefonica, nel centro di Delémont (JU): la polizia ha messo in atto un cordone di sicurezza e ha fatto sgomberare i locali pubblici dove era in corso il carnevale.

Dopo una minuziosa ispezione dell'area, l'allarme è rientrato attorno alle 22, mentre prosegue l'indagine per identificare l'autore della chiamata anonima. Rovinata dunque una bella serata di festa per quello che sembra "solo" uno scherzo di pessimo gusto.

11 febbraio 2018 21:23
ats


Condividi

Prossimi articoli

"AutoPostale non ci riguarda"

I chiarimenti del Ministero pubblico della Confederazione e della Procura generale di Berna sulla gestione del caso: compete all'Ufficio federale dei trasporti
Cronaca

“No Billag”, il 65 % si oppone, ma in Ticino c'è parità tra sì e no

Ecco i risultati dell'indagine commissionata dalla SSR sul voto del 4 marzo - Larga maggioranza di favori per il nuovo regime finanziario
Cronaca

Trasferiti a Zurigo i quattro "Pink Panther"

I membri della banda sono stati arrestati a Lugano lunedì - La Procura ne ha decretato la detenzione preventiva
Cronaca