3/5

“C'è una bomba”, sgomberato il carnevale

Un falso allarme ha rovinato la serata di festa a Delémont (JU) - La polizia cerca l'autore della chiamata anonima

DELÉMONT - Un allarme bomba, poi rivelatosi falso, è stato segnalato in serata, verso le 18.30 da una cabina telefonica, nel centro di Delémont (JU): la polizia ha messo in atto un cordone di sicurezza e ha fatto sgomberare i locali pubblici dove era in corso il carnevale.

Dopo una minuziosa ispezione dell'area, l'allarme è rientrato attorno alle 22, mentre prosegue l'indagine per identificare l'autore della chiamata anonima. Rovinata dunque una bella serata di festa per quello che sembra "solo" uno scherzo di pessimo gusto.

11 febbraio 2018 21:23
ats


Condividi

Prossimi articoli

Uri, motociclista cade e finisce contro il guard rail

L'incidente della circolazione stradale ha avuto luogo a Hospental sulla strada del passo del San Gottardo - La due ruote con targhe ticinesi
Cronaca

Caso Autopostale, il gigante giallo rimborserà 205 milioni

RISARCIMENTO - Accordo tra l'UFT, la Conferenza dei direttori cantonali dei trasporti e Posta svizzera - Al Ticino 14,8 milioni
Cronaca

Decisione su rapporti Svizzera-UE settimana prossima

Cassis ha sottolineato più volte nei mesi scorsi la necessità di giungere a un'intesa entro fine 2018, per evitare che i negoziati slittino al 2019, quando si voterà nel nostro Paese come nell'Unione
Cronaca