3/5

Sciopero sospeso: l'Ats torna operativa

Il Consiglio d'amministrazione è pronto a intavolare negoziati nelle prossime settimane con la redazione e con i sindacati

BERNA - Lo sciopero dell'Ats è stato sospeso. Lo annuncia la stessa redazione tramite l'account Twitter Inside Sda/Ats. I giornalisti, riuniti oggi in assemblea, riprendono quindi i lavori.

Lo sciopero era iniziato lo scorso martedì mattina. Un incontro ha avuto luogo ieri fra una delegazione della commissione di redazione e una rappresentanza del consiglio d'amministrazione (cda), composta dal presidente Heinrich Coninx, dal vice Hanspeter Lebrument, da Matthias Hagemann e dal CEO Markus Schwab, aveva reso noto ieri Syndicom.

L'incontro si è svolto in un ambiente "rispettoso e costruttivo" e, secondo i rappresentanti del personale, il cda si è detto pronto a intavolare negoziati nelle prossime settimane con la redazione e con i sindacati.

I giornalisti dell'agenzia stampa contestano l'ampiezza e la rapidità d'attuazione della ristrutturazione, che prevede il taglio di 36 posti di lavoro nella redazione su un totale di 150. L'Ats ha annunciato perdite di 3,1 milioni di franchi per il 2018, oltre a un disavanzo di 1 milione per il 2017.

Fra i punti caldi vi è un abbassamento delle tariffe e l'abbandono di determinati servizi. Secondo la direzione, le perdite sono strutturali e rendono la ristrutturazione inevitabile. Uno sciopero d'avvertimento durato tre ore era stato condotto il martedì della scorsa settimana.

02 febbraio 2018 15:32
ats


Condividi

Prossimi articoli

Grigioni, morto escursionista 39.enne

Il cadavere dell'uomo è stato rinvenuto sabato sera alle pendici dell'Unterhorn
Cronaca

Accoltella una donna e fugge, ferite gravi

Il fatto di sangue a Gossau (SG), secondo la polizia si tratterebbe di un reato passionale
Cronaca