3/5

Lugano: Baumann interessa ma si aspetta Da Costa

IL SONDAGGIO - Il club bianconero ha parlato con il numero uno del Wil - Esami alla spalla per David

LUGANO - Il Lugano potrebbe essere costretto ad acquistare un nuovo portiere. David Da Costa, finito nell'occhio del ciclone dopo una serie di incredibili papere e messo da parte sia da Tami sia da Renzetti, lamenta dei problemi a una spalla. Se gli esami medici dovessero confermare l'infortunio, il portiere bianconero potrebbe dover star fuori a lungo. Ecco perché ieri la dirigenza del Lugano ha parlato con Noam Baumann, numero uno del Wil. Classe '96, Baumann potrebbe arrivare subito a Cornaredo poiché il trasferimento di calciatori Under 21 in Svizzera è consentito fino al termine di marzo. "È una possibilità, sì, ma non si tratta di un'operazione facile. Il ragazzo è seguito da molte squadre" le parole di Renzetti. "Inoltre, prima di muoverci vogliamo aspettare il responso degli esami medici di Da Costa". Fra Coppa Svizzera e Challenge League, questa stagione l'estremo difensore di origini dominicane ha disputato 17 partite con il Wil, subendo 22 reti. Baumann inoltre è nel giro della Svizzera U21.

FC Lugano: serve davvero un nuovo portiere al posto di Da Costa?

77%
No
16%
Non so
7%
Il sondaggio � stato chiuso il 08/03/2018
07 marzo 2018 15:23
Red. Sport


Condividi

Articoli suggeriti

Il Lugano vicino a Noam Baumann?

Confrontato con i continui errori del numero uno David Da Costa, il Lugano oggi potrebbe comunicare l'ingaggio di un nuovo portiere
Calcio

“Da Costa? I suoi errori li paga tutta la squadra”

Il presidente Angelo Renzetti sfiducia ufficialmente il suo portiere dopo gli errori anche contro l'YB
Calcio

Il Lugano ci prova ma lo Young Boys è troppo forte

I bianconeri passano in vantaggio, poi l'ennesima papera di Da Costa dà avvio alla goleada bernese: a Cornaredo finisce 4-2 per la capolista
Calcio