3/5

Trump torna a twittare: “Nessuno sarà mai come noi”

Il presidente Usa elogia la potenza militare americana costata miliardi di dollari: "La migliore che questo Paese abbia mai avuto"

WASHINGTON - Donald Trump torna a twittare dopo che tutto il mondo ha preso posizione sull'attacco missilistico sferrato sulla Siria in un'operazione coordinata con Regno Unito e Francia. Tra condanne e supporto, l'ex tycoon continua imperterrito per la sua strada: "L'attacco è stato eseguito perfettamente. Missione compiuta" ha scritto il presidente Usa, aggiungendo in un secondo tweet: "Sono fiero della nostra grande potenza militare che presto sarà, dopo una spesa di miliardi di dollari, la migliore che il nostro Paese abbia mai avuto. Non ci sarà mai niente e nessuno come noi".  

Secondo Mosca, tuttavia, la superiorità Usa sarebbe tutt'altro che schiacciante. I russi hanno fatto sapere infatti che dei circa 120 missili lanciati sulla Siria, solo una trentina avrebbero raggiunto il bersaglio, mentre gli altri sarebbero stati intercettati dai sistemi siriani.

 

14 aprile 2018 14:34
Red.Online


Condividi