3/5

I ragazzi usciti dalla grotta stanno bene

Le condizioni di salute dei 12 ragazzi e del loro allenatore non destano preoccupazione

BANGKOK - Le condizioni di salute dei 12 ragazzi thailandesi estratti dalla grotta Tham Luang, così come quelle del loro allenatore, non destano preoccupazione, ma sarà probabilmente necessaria una settimana di quarantena come precauzione contro possibili complicazioni. Lo hanno confermato questa mattina i medici dell'ospedale Prachanukroh di Chiang Rai, che li hanno in cura.

Mentre specie i ragazzi recuperati tra domenica e lunedì sono in graduale ripresa, uno dei ragazzi ritornati in superficie ieri presenta lievi sintomi di polmonite. In generale, tutti i ragazzi presentano un tasso di globuli bianchi più alto della norma, a segnalare delle infezioni. Tutti e 12, oltre all'allenatore, sono di buon umore e senza particolare stress, hanno aggiunto i medici.

11 luglio 2018 09:10
ats


Condividi

Prossimi articoli

Rapina al portavalori, una parte del bottino trovata in Francia

Il colpo era avvenuto lo scorso febbraio a Chavornay (VD) - Sequestrati 2,4 milioni di franchi a casa di un 44.enne
Cronaca

Thailandia, i ragazzi della grotta tornano a casa

VIDEO - I 12 giovani salvati poco più di una settimana fa insieme al loro allenatore hanno lasciato l'ospedale - Stanno tutti bene
Cronaca

Naufragio a nord di Cipro, almeno 16 morti

Secondo fonti locali, il barcone trasportava migranti siriani - Intanto la nave Sarost 5, con una quarantina di persone a bordo, vaga in mare da giorni e i porti restano chiusi
Cronaca