3/5

Usa: 50 bambini verso ricongiungimento

La misura riguarda esclusivamente i piccoli sotto i cinque anni di età che si trovano alla frontiera tra Stati Uniti e Messico

WASHINGTON - Circa la metà dei bambini migranti sotto i cinque anni alla frontiera fra Usa e Messico potranno essere rilasciati dopo essere stati ricongiunti alle proprie famiglie, entro la scadenza fissata da un giudice a domani.

Un avvocato del dipartimento di Giustizia Usa, Sarah Fabian, ha fatto sapere che il governo degli Stati Uniti è pronto al ricongiungimento di oltre 50 bambini con i genitori. Le autorità responsabili per l'immigrazione procederanno quindi, in questi casi, al rilascio di genitori e bambini insieme.

Un giudice federale ha ordinato nelle scorse settimane la restituzione alle famiglie, entro domani, di tutti i bimbi sotto i cinque anni.

09 luglio 2018 21:09
ats


Condividi

Prossimi articoli

Maduro: “Chiederò 500 milioni all'Onu”

È la cifra che il presidente venezuelano cercherà di ottenere dalle Nazioni Unite per i rimpatri delle decine di migliaia di venezuelani emigrati verso paesi sudamericani
Cronaca

Morta la donna che ha ucciso tre persone

È deceduta in ospedale l'autrice della sparatoria in Maryland
Cronaca

Donna armata uccide tre persone in Maryland

La sparatoria in un un centro di distribuzione di farmaci della società Rite Aid - Morta in ospedale l'assassina
Cronaca