3/5

Sono ormai 112 le vittime del maltempo

Giappone occidentale flagellato: il bilancio si aggrava drammaticamente, cresce anche il numero dei dispersi

TOKYO - Continua a salire drammaticamente con il passare delle ore il bilancio dei morti a causa del maltempo nel Giappone occidentale, mentre aumenta anche il numero delle persone non più rintracciabili. Secondo l'ultimo bollettino delle autorità nipponiche, le vittime accertate sono 112, altri 3 individui sono in condizioni critiche e i dispersi superano quota 80. La prefettura di Hiroshima è l'area che ha riportato le conseguenze peggiori, con 44 persone morte.

Sebbene si sia verificata un'interruzione delle precipitazioni nelle ultime ore, l'Agenzia meteorologica nazionale ha avvertito del rischio di nuove frane e smottamenti. Il governo ha mobilitato 73mila uomini per le operazioni di soccorso, assicurando il supporto finanziario a tutte le municipalità devastate dalle intemperie.

Secondo le autorità locali il conteggio delle vittime è soggetto ad aumentare di ora in ora, e una stima verosimile dei danni non può essere ancora formulata. Il numero complessivo dei morti causati dal maltempo in Giappone, da giovedì a oggi, è il più grave degli ultimi decenni, e include i disastri generati dai potenti tifoni che si abbattono sul Paese con regolarità durante la stagione delle piogge.

09 luglio 2018 13:07
ats


Condividi

Prossimi articoli

Rapina al portavalori, una parte del bottino trovata in Francia

Il colpo era avvenuto lo scorso febbraio a Chavornay (VD) - Sequestrati 2,4 milioni di franchi a casa di un 44.enne
Cronaca

Thailandia, i ragazzi della grotta tornano a casa

VIDEO - I 12 giovani salvati poco più di una settimana fa insieme al loro allenatore hanno lasciato l'ospedale - Stanno tutti bene
Cronaca

Naufragio a nord di Cipro, almeno 16 morti

Secondo fonti locali, il barcone trasportava migranti siriani - Intanto la nave Sarost 5, con una quarantina di persone a bordo, vaga in mare da giorni e i porti restano chiusi
Cronaca