3/5

Salvini: “Taglieremo 10 euro per ogni presunto profugo”

Con questa misura il ministro dell'Interno intende risparmiare mezzo miliardo di euro all'anno

ADRO (BRESCIA) - "Già entro questo mese stiamo lavorando perché il costo dei presunti profughi, che sono la maggioranza, sia tagliato di almeno 10 euro a persona per risparmiare mezzo miliardo di euro all'anno, che mi piacerebbe investire in sicurezza". Lo ha detto il ministro dell'Interno Matteo Salvini, che ha spiegato: "I nostri uffici stanno lavorando per tagliare un po' di costi all'immigrazione. "In questo momento ogni richiedente asilo che sta arricchendo le cooperative ci costa 35 euro. Ora ho dato questa indicazione e penso che entro questo mese otterremo un risultato" ha aggiunto.

08 luglio 2018 23:06
ats


Condividi

Prossimi articoli

Gilet gialli bloccano depositi di carburante

Svolta sul terreno e nell'organizzazione dei manifestanti francesi
Cronaca

Trump: "Tutti sapevano dove era Osama"

Il presidente USA ha deriso l'ammiraglio dei Navy Seal a capo delle operazioni che portarono all'uccisione di Bin Laden
Cronaca

Roma sprofonda, Bolzano è la città dove si vive meglio

Nella top 3 anche Trento e Belluno - La Capitale italiana perde 18 posizioni rispetto al 2017
Cronaca