3/5

Salvini: “Taglieremo 10 euro per ogni presunto profugo”

Con questa misura il ministro dell'Interno intende risparmiare mezzo miliardo di euro all'anno

ADRO (BRESCIA) - "Già entro questo mese stiamo lavorando perché il costo dei presunti profughi, che sono la maggioranza, sia tagliato di almeno 10 euro a persona per risparmiare mezzo miliardo di euro all'anno, che mi piacerebbe investire in sicurezza". Lo ha detto il ministro dell'Interno Matteo Salvini, che ha spiegato: "I nostri uffici stanno lavorando per tagliare un po' di costi all'immigrazione. "In questo momento ogni richiedente asilo che sta arricchendo le cooperative ci costa 35 euro. Ora ho dato questa indicazione e penso che entro questo mese otterremo un risultato" ha aggiunto.

08 luglio 2018 23:06
ats


Condividi

Prossimi articoli

Rapina al portavalori, una parte del bottino trovata in Francia

Il colpo era avvenuto lo scorso febbraio a Chavornay (VD) - Sequestrati 2,4 milioni di franchi a casa di un 44.enne
Cronaca

Thailandia, i ragazzi della grotta tornano a casa

VIDEO - I 12 giovani salvati poco più di una settimana fa insieme al loro allenatore hanno lasciato l'ospedale - Stanno tutti bene
Cronaca

Naufragio a nord di Cipro, almeno 16 morti

Secondo fonti locali, il barcone trasportava migranti siriani - Intanto la nave Sarost 5, con una quarantina di persone a bordo, vaga in mare da giorni e i porti restano chiusi
Cronaca