3/5

Coppia di somali morta abbracciata sulla Diciotti

Lo sbarco dei miigranti della nave a Catania - Commozione per le due persone decedute, il racconto della mediatrice culturale

CATANIA - "Siamo rimasti molto colpiti per la morte dei due giovani somali. Erano un uomo ed una donna. Sono stati insieme per tutto il viaggio. Forse erano fidanzati, forse erano familiari. Non lo so, non è chiaro, ma sono morti abbracciati. Prima è morta lei, poi lui''. Lo ha detto, sui due cadaveri sbarcati a Catania da nave Diciotti, Sahar Ibrahim, mediatrice culturale di Intersos che era a bordo dell'imbarcazione della Guardia Costiera.

13 giugno 2018 14:49
ats


Condividi

Prossimi articoli

Morbillo, 41mila casi in Europa nel 2018

Sono questi i dati dell'Oms, secondo i quali l'Ucraina è al primo posto con 23 mila casi - La Svizzera registra invece 17 contagi tra gennaio e fine aprile, meno rispetto ai 69 del 2017
Cronaca

Ponte Morandi, inizia la ricerca delle cause del crollo

L'esame dei luoghi è al vaglio dei consulenti tecnici nominati dalla Procura di Genova - L'ipotesi più accreditata rimanda a una serie di concause
Cronaca

Morandi aveva avvertito: “Si corrode e va protetto”

Era il 1979 quando il progettista del ponte crollato a Genova ha scritto che salsedine e inquinamento stavano intaccando la struttura
Cronaca