3/5

Polvere sospetta nella lettera ai Trump: solo amido di mais

Svelata l'origine della sostanza bianca contenuta nella missiva inviata al figlio del presidente USA e aperta dalla nuora, che era stata ricoverata

WASHINGTON - Si è rivelata essere amido di mais la polverina bianca sospetta dentro la lettera inviata al primogenito del presidente Donald Trump e aperta ieri nel proprio appartamento a New York dalla nuora, Vanessa, trasportata poi all'ospedale perchè si era sentita male.

"Sei una persone terribile" c'era scritto nella missiva, proveniente dal Massachusetts e indirizzata a Donad Trump jr, secondo quanto riferiscono i media Usa. Ora gli investigatori stanno verificando se la lettera è legata ad altre, minacciose ma innocue, ricevute dai famigliari di Trump sin dal 2016.

14 febbraio 2018 07:16
ats


Condividi

Articoli suggeriti

Polvere bianca in una lettera, ricoverata Vanessa Trump

La moglie del primogenito del presidente USA ha aperto la missiva indirizzata al marito e si è sentita male - Ma stando alle analisi la sostanza non è pericolosa
Cronaca