3/5

Svelato il programma di Locarno City of Guitars

Due giorni intensi che permetteranno ai fan di conoscere meglio i loro artisti preferiti grazie al "Palco Sofà" dove i chitarristi racconteranno le proprie esperienze e i propri segreti

LOCARNO - Dopo aver annunciato la lista dei chitarristi che parteciperà all'evento, è stato svelato oggi il programma completo di "Locarno City of Guitars", il weekend dedicato alle sei corde.

Un programma fittissimo, che comincerà nel primo pomeriggio di sabato e vedrà sul palco Nic Cester, autore della celebre "Are you gonna be my girl?", e i padrini dell'acid jazz degli Incognito. Sempre nella stessa giornata saliranno sul palco Gretchen Menn, Renato Caruso, Luca Colombo e per finire in bellezza Alex Britti. Grande appuntamento infine con "La Canzone del Sole" suonata al tramonto da tutti i fan che porteranno una chitarra assieme a Massimo Luca, il chitarrista storico di Battisti.

Non sarà da meno la giornata di domenica, dove si potrà assistere alle esibizioni di Vic Vergeat, Massimo Varini, Luca Stricagnoli e il trio composto da Stef Burns, Maurizio Solieri e Federico Poggipollini, che racconteranno le loro carriere al fianco di Vasco Rossi e Ligabue. Il festival si concluderà con il grande Billy Gibbons degli ZZ Top.

Due giorni intensi che permetteranno ai fan di conoscere meglio i loro artisti preferiti grazie al "Palco Sofà" dove i chitarristi racconteranno le proprie esperienze e i propri segreti, e nei quali scoprirete alcuni tra i migliori chitarristi di strada svizzeri e italiani.

 Il programma di sabato

 Il programma di domenica

14 settembre 2018 18:01
Red. Online


Condividi

Articoli suggeriti

Locarno si trasforma in città delle chitarre

Per due giorni in centro si esibiranno grandi artisti della sei corde
Locarno