3/5

Berset a Cannes per la proiezione del film di Godard

Il presidente della Confederazione e ministro della cultura ha presenziato al festival dove ha visto la pellicola del cineasta franco-svizzero

CANNES/BERNA - Il ministro della cultura nonché presidente della Confederazione Alain Berset era presente oggi al Festival di Cannes. Ha partecipato alla proiezione del nuovo film "Le livre d'image" del regista franco-svizzero Jean-Luc Godard.

Si tratta di "una magnifica storia di arte e umanità", "con immagini abbastanza sontuose e un'estetica incredibile", ha affermato Berset, secondo dichiarazioni della sua portavoce Nicole Lamont. "Come spesso accade con Godard, era necessario realizzare una propria interpretazione dell'opera".

Il film di Godard è in gara alla 71esima edizione nella categoria principale. Il cineasta 87enne, che non era presente alla proiezione, partecipa per la settima volta alla competizione, in programma dall'8 al 19 maggio.

Altre due co-produzioni svizzere sono tra i film nominati per la più alta distinzione, "Lazzaro felice" di Alice Rohrwacher e "Un couteau dans le cœur" di Yann Gonzales.

11 maggio 2018 21:18
ats


Condividi

Prossimi articoli

Achille Castiglioni protagonista al m.a.x. Museo

Il celebre designer italiano al centro di un'esposizione nella cittadina di confine - L'inaugurazione è prevista domani
Arte

Il Leone d'Oro va alla Svizzera

Un giovane team di architetti del Politecnico federale di Zurigo ha vinto il prestigioso premio per la miglior partecipazione nazionale con il progetto "Svizzera 240 House Tour"
Arte